VITRA, MINIATUREA SEDIA RAR

Le Sedie Fiberglass sono tra i pochi esempi di riuscita sintesi di innovazione formale e tecnica. Per la prima volta nella storia del design, Charles e Ray Eames hanno utilizzato la libera formabilità della plastica per sviluppare una comoda scocca adattata al corpo umano. L’idea di un guscio deformato tridimensionalmente risale a un progetto del 1940. Il tentativo originale di realizzare il guscio in compensato è fallito, tuttavia, a causa dei carichi estremi a cui il materiale è esposto durante la deformazione. Solo l’applicazione della nuova tecnologia in fibra di vetro ha portato al successo sperato. Nel 1950 entrano in produzione le prime sedie in vetroresina. Dopo molti anni di sperimentazione, Charles e Ray Eames hanno raggiunto il loro obiettivo: una sedia producibile industrialmente che sia economica, robusta e confortevole. Le sedie in fibra di vetro sono disponibili con una forma ad A (»poltrona«) o una forma a S (»sedia laterale«) su basi diverse, ad esempio la famosa base »Torre Eiffel«. Nel 1968 Herman Miller produceva anche una versione con sedia a dondolo. Ogni dipendente che aspettava un figlio lo ricevette in regalo fino al 1984. Scala: 1:6, 112 x 115 x 105 mm Materiale: guscio di plastica color crema, base in filo di ferro »Torre Eiffel«

CHF 181.00

COD: 364-30-0002 Categorie: , Tag:

Richiedi info per VITRA, MINIATUREA SEDIA RAR

7 + 5 =

Oppure chiama

+ 41 081 834 55 20

CARRELLO
Non ci sono prodotti nel carrello
Continua a fare acquisti
0